caratteristiche, lati positivi e lati negativi del mutuo a tasso misto

Come tutti noi ben sappiamo il mutuo a tasso d'interesse fisso possiede rate mensili identiche l'una all'altra mentre il mutuo a tasso d'interesse variabile possiede rate mensili differenti tra di loro a seconda dell'andamento del mercato finanziario. Non tutti sanno però che esiste anche il mutuo a tasso d'interesse misto che permette di concentrare in un solo mutuo entrambe queste possibilità.

Il cliente che decide di affidarsi ad un mutuo a tasso d'interesse misto può cioè scegliere di sfruttare un tasso d'interesse fisso per il primo periodo del mutuo e un tasso d'interesse variabile per il secondo periodo del mutuo o viceversa di sfruttare un tasso d'interesse variabile per il primo periodo del mutuo e un tasso d'interesse fisso per il secondo periodo del mutuo.

mutuo a tasso mistoChe vantaggi si possono trarre da un mutuo di questa tipologia? Il lato positivo dei mutui a tasso d'interesse misto consiste nel fatto che è il cliente stesso a scegliere se e quando modificare la tipologia di tasso d'interesse e ciò significa poter modificare il proprio mutuo in base all'attuale situazione finanziaria.

Facciamo un esempio pratico per cercare di chiarire la situazione. Il cliente apre un mutuo a tasso d'interesse variabile. La situazione finanziaria in quel momento non può considerarsi delle più rosee e quindi il cliente decide che per un primo periodo è preferibile usufruire di un tasso d'interesse fisso potendo così contare su rate costanti uguali l'una all'altra mese dopo mese. Ad un certo punto però l'andamento del mercato finanziario cambia e diventa favorevole. A quel punto il cliente può decidere di passare ad un tasso d'interesse variabile e sfruttare così vantaggi del mercato finanziario arrivando ad abbassare notevolmente il valore della sua rata mensile.

Si tratta ovviamente però sempre di un rischio e proprio per questo motivo i mutui a tasso d'interesse misto vengono consigliati sempre e solo a persone che hanno una situazione finanziaria non troppo turbolenta e che se la sentono di rischiare i propri soldi. Il tasso d'interesse misto è consigliabile soprattutto per quelle persone che sono in grado di seguire in modo autonomo l'andamento del mercato finanziario o che hanno dietro di sé persone in grado di seguirlo al loro posto e di consigliarle nel miglior modo possibile.

Articoli Correlati

Mutuo a Tasso Variabile

Mutuo a Tasso Variabile

caratteristiche, lati positivi e lati negativi del mutuo a tasso variabile Leggi tutto -> ..

Mutuo a Tasso Fisso

Mutuo a Tasso Fisso

caratteristiche, lati positivi e lati negativi del mutuo a tasso fisso Leggi tutto -> ..

Tassi di Interesse Mutui

Tassi di Interesse Mutui

le varie tipologie di tassi d'interesse dei mutui Leggi tutto -> ..

Rimborso Mutuo

Rimborso Mutuo

guida al rimborso del mutuo Leggi tutto -> ..

Cos'è un Mutuo

Cos'è un Mutuo

alla scoperta di cos'è un mutuo e di come funziona Leggi tutto -> ..

Mutuo Tetto Massimo

Mutuo Tetto Massimo

guida ai mutui a tetto massimo Leggi tutto -> ..